Abbigliamento da lavoro

Indossare il giusto equipaggiamento è indispensabile per lavorare meglio e in sicurezza. Per ogni settore lavorativo, e per ogni specifica mansione, esiste un regolamento che suggerisce (e a volte determina) quale abbigliamento è opportuno indossare per proteggerci da eventuali rischi.La cronaca è piena, purtroppo, di episodi dove un’ attrezzatura poco idonea, o addirittura assente, ha provocato incidenti le cui conseguenze sono state irreparabili. E’ doveroso dunque conoscere, sia come dipendenti che come datori di lavoro, quale deve essere l’abbigliamento e l’attrezzatura giusta, che proteggerà sul luogo di lavoro noi e chi ci sta intorno .

Tipologie di Abbigliamento da lavoro

In alcuni casi è consigliabile indossare abiti che segnalino la presenza di personale al lavoro (come tute o giacche catarifrangenti), in altri invece l’equipaggiamento determina semplicemente il ruolo che si svolge all’interno di un edificio (si pensi ai camici di colori differenti per medici e infermieri).

Vi è anche una serie di tipologie di abbigliamento specifico che aiuta a prevenire eventuali incidenti sul luogo di lavoro. A questa categoria di abbigliamento appartengono i capi ignifughi (anticalore e antifiamma), antiacido, antimpigliamento e antistatici.

Ci sono quindi degli specifici accessori che sono imprescindibili per poter svolgere un lavoro di fatica e usurante, che espone il lavoratore a rischi che con il passare del tempo possono comprometterne la salute.  Questi accessori, altresì chiamati DPI (Dispositivi di Protezione Individuale), sono prodotti che svolgono la funzione di salvaguardia dell’individuo sul posto di lavoro.

Il loro utilizzo e le relative caratteristiche tecniche sono regolate da un Decreto Legislativo (D.Lgs. 475/92). Nello specifico, parliamo di tutti gli accessori che possono proteggere occhi, mani, vie respiratorie, orecchie, capo, e arti. Anche materiali come imbragature o cinture, sono da considerarsi DPI, in quanto proteggono il lavoratore da eventuali cadute dall’alto.

Vi è infine l’abbigliamento per lavoro e tempo libero, prodotti che sono pensati prettamente per il comfort, per quelle attività in cui non esistono elevati fattori di rischio. Tute, felpe, pantaloni, pantaloncini e t-shirt; capi perfetti per quei casi dove l’unica esigenza da soddisfare è quella di poter svolgere il proprio lavoro in tutta comodità.

Desideri maggiori informazioni
sui tipi di abbigliamento da lavoro disponibili?

Oppure compila il modulo sottostante
per essere ricontattato